Lettere da Berlino

Simone Lorenzati

Lettere da Berlino è l’ultima opera di Vincent Pérez, attore e regista svizzero che qui riprende “Ognuno muore solo”, libro di Hans Fallada, tra i primi a parlare della resistenza tedesca al nazismo. La forza di questa storia si racchiude proprio nella dimostrazione di come anche due persone perfettamente anonime e normali, possano invece diventare uno straordinario strumento di ribellione, di resistenza e di dissenso. Otto (Brendan Gleeson) e Anna (Emma Thompson) sono due eroi, ma lo sono senza imbracciare armi o quant’altro ma grazie alla potente forza delle parole e delle idee. In una Berlino presidiata in ogni angolo di strada da oscuri agenti sempre pronti a scovare sobillatori, i coniugi Quangel sfidano coraggiosamente il pericolo con la forza della disperazione, quella che li ha travolti dopo la perdita del figlio Hans in guerra. E così il dramma della morte di Hans porta al riaccendersi un rapporto che la grigia quotidianità stava spegnendo. Lettere da Berlino è un film intenso, appassionante e coinvolgente, ben diretto e di una struggente drammaticità. Ottimi gli interpreti, sia i due protagonisti, sia Daniel Bruhl (Rush, Good bye Lenin) che veste con intensità i panni del capo ispettore della Gestapo, personaggio combattuto e dilaniato tra il senso del dovere e i suoi personali sensi di colpa. Lettere da Berlino ci riporta nella cupa Germania nazista, che passa dall’entusiasmo per gli iniziali successi sulla Francia del 1940 ad una Berlino distrutta dai bombardamenti tre anni più tardi e in cui la fiducia del Furher perde via via consistenza. I drammi della vita possono dare un nuovo senso alla vita medesima: questa la lezione, che porta a non rimanere inermi di fronte alla barbarie, a far sentire la propria voce. Anche rischiando la morte, se occorre.

 

lettere_04-k8wf-u1030698018454aje-1024x576lastampa-it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...