Hillary contro Trump, punto per punto

Una sintesi efficace per sommi capi.

https://www.theguardian.com/us-news/live/2016/oct/19/donald-trump-hillary-clinton-third-presidential-debate-live

Il terzo e ultimo dibattito presidenziale del ciclo elettorale 2016 è cosa fatta. Ecco quanto è successo:

Donald Trump ha detto che potrebbe non accettare il risultato delle elezioni. “Voglio vedere le cose al momento”, ha detto Trump. “Vi dirò al momento. Vi terrò in sospeso. ”
“E orribile,” ha risposto Hillary Clinton. “Dimostra solo che non sei in grado di fare il tuo lavoro. Egli ci sta denigrando, sta sparlando della nostra democrazia, ed io per prima sono costernata “.
Almeno tre senatori repubblicani, tra le molte voci allarmate, hanno subito contestato la linea di Trump, così  Jeff Flake dell’Arizona che ha considerato inamissibili le osservazioni.
Il dibattito è stato sorprendentemente orientato verso la politica, con i candidati portati a esibire posizioni contrastanti su aborto, leggi sulle armi, la Russia e molto altro ancora. Trump ha lasciato intendere che la sua corte suprema avrebbe probabilmente rovesciato [la sentenza] Roe v Wade [sull’aborto].
Trump ha respinto le domande circa le donne che lo hanno accusato di violenza sessuale, bollandole come cercatrici di fama utilizzate in modo strumentale per la campagna di Clinton e dicendo “non conosco quelle persone”.
Clinton ha avuto una pronta replica, affermando che “ogni volta che Donald viene spinto” – sulle donne, un giornalista disabile, la famiglia Khan, John McCain, un giudice federale – lui nega la responsabilità e rifiuta le scuse.
“Donald pensa che sminuire le donne lo renda più grande”, ha detto Clinton. “Io non credo che ci sia una donna là fuori che non sa come ci si sente in un caso simile.”
Trump ha interrotto una risposta di Clinton sulla sicurezza sociale borbottando, “Che donna cattiva” La sua interruzione preferita è stata: “falso”. “Falso”.
Clinton ha trasformato una domanda circa i suoi messaggi di posta elettronica diffusi da Wikileaks in una sfida a Trump per condannare l’hacking russo. Lo ha fatto, in via provvisoria. Ha chiamato Trump “fantoccio” di Putin.
Trump ha detto che l’unico motivo per cui l’Iraq stava andando a Mosul era perché Clinton correva per la presidenza: “Lei voleva guardare difficile”. Clinton ha detto che era intrappolato nel pensiero cospiratorio.
Trump ha messo in guardia sugli immigrati bad hombres (un’espressione ibrida fra spagnolo e inglese per dire “brutta gente”, con riferimento implicito ai messicani)..

——————————————————

The third and final presidential debate of the 2016 election cycle is in the can. Here’s what happened:

  • Donald Trump said he might not accept the election result. “I will look at it at the time,” Trump said. “I will tell you at the time. I’ll keep you in suspense.”
  • “That’s horrifying,” Hillary Clinton replied. “It just shows, you’re not up to doing the job. He is denigrating, he is talking down our democracy, and I for one am appalled.”
  • At least three Republican senators, among many alarmed voices, immediately objected to the Trump line, with Arizona’s Jeff Flake calling the remarks “beyond the pale”.
  • The debate was surprisingly policy-oriented, with the candidates staking out contrasting positions on abortion, gun laws, Russia and much more. Trump allowed that his supreme court would likely overturn Roe v Wade.
  • Trump rejected questions about women who have accused him of sexual assault, branding them fame-seekers and Clinton campaign plants and saying “I don’t know those people”.
  • Clinton had a ready response, saying “every time Donald is pushed” – about women, a disabled reporter, the Khan family, John McCain, a federal judge – he denies responsibility and refuses apology.
  • “Donald thinks belittling women makes him bigger,” Clinton said. “I don’t think there’s a woman out there who doesn’t know what that feels like.”
  • Trump interrupted a Clinton answer about social security by muttering, “Such a nasty woman.” His favorite interruption was “wrong.” “Wrong.”
  • Clinton turned a question about her emails released by Wikileaks into a challenge to Trump to condemn Russian hacking. He did, provisionally. She called Trump Putin’s “puppet”.
  • Trump said the only reason Iraq was going into Mosul was because Clinton was running for president: “She wanted to look tough.” Clinton said he was trapped in conspiratorial thinking.
  • Trump warned about “bad hombre” immigrants.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...