Boschi, la tragedia vera

Massimo Mucchetti, Boschi deve querelare de Bortoli per evitare l’autogol sulle banche. L’ex vicedirettore del Corriere, oggi senatore del Pd, spiega cosa non torna nella storia del dossier Etruria, Il Foglio, 16 maggio 2017

… In tutta questa vicenda, resta però sullo sfondo la tragedia vera, ossia la decisione di sottoporre a risoluzione Banca Etruria e le altre tre “banchette”, ricordate anche da Renzi nell’intervista, con un qualche anticipo sull’entrata in vigore del bail in. Fu quella una decisione prudente? Fu utile all’Italia stabilire in situazioni fallimentari piccole un prezzo dei crediti in sofferenza destinato a fungere da riferimento per tutte le altre banche, anche grandi? Non sarebbe stato meglio ricapitalizzare quelle piccole banche con il Fondo interbancario di tutela dei depositi, come era disposto a fare lo stesso Fondo, e affrontare, forti dell’articolo 47 della Costituzione, un eventuale contenzioso con la Commissione UE? Un contenzioso eventuale, e dunque non certo e ancor meno perso in partenza come dimostra oggi il decreto salva banche che fa intervenire addirittura lo Stato. Ma allora si parlerebbe di questioni serie. E le questioni serie sono noiose. Non si prestano alle battute e nemmeno ai giochetti demagogici sulla commissione parlamentare di inchiesta sulle banche. Che Renzi evoca gonfiando il petto ma ben sapendo che difficilmente decollerà e che, comunque, non inizierà mai i suoi lavori chiamandolo a deporre su Etruria e l’Europa e, più ancora, sull’affare MPS-JP Morgan, ma al massimo si comincerà da Fornasari e Mussari, dalla formazione dei crediti deteriorati attingendo al già noto di Bankitalia e dalle ispezioni già raccontate della Consob: sai che scoperte….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...